Il regolamento completo

Articolo 1 – Organizzatore
L’organizzatore del programma GT Talent (di seguito “l’Organizzatore”) è Scuderia Gentile Srl con sede a Milano (C.A.P. 20124) – in Via Fabio Filzi, 2 (C.F./P.IVA 11298750966).
Si informa che, ai sensi dell’articolo 13 del d.lgs. N. 196/03, i dati personali raccolti con il modulo d'iscrizione saranno trattati dall’organizzatore, anche con strumenti informatici.
Articolo 2 – Finalità
GT Talent, che si svolgerà in tre fasi: Selezioni locali con prove di abilità, Semifinale e Finale, ha come fine l’individuazione del concorrente talentuoso che avrà la possibilità di parecipare ad una gara di Coppa Italia GT.
Articolo 3 – Requisiti per la partecipazione.
A GT Talent possono partecipare persone di ambo i sessi, di qualsiasi nazionalità e che abbiano un’età compresa tra 18 e 60 anni compiuti, che non abbiano mai avuto la Licenza Aci Sport di tipo Internazionale di tipo automobilistico. Nello specifico possono partecipare: Auto - non licenziati o licenza Nazionale; Kart: non licenziati, licenza Nazionale o Internazionale. Sono ammessi solo partecipanti con patente di tipo B o superiore in corso di validità. Uno stesso concorrente potrà iscriversi a più date di selezione, con iscrizioni distinte. Non sono ammessi concorrenti diversamente abili in quanto le auto non sono predisposte con i comandi speciali necessari per questo uso.
Articolo 4 – Quota di partecipazione
Il costo di partecipazione a GT Talent 2021 è fissato a Euro 179 iva compresa.
Articolo 5 – prezzo speciale per le prime 300 Iscrizioni
Per le prime 300 iscrizioni ricevute in ordine cronologico e finalizzate nel pagamento, il costo di partecipazione a GT Talent 2020 è ridotto a Euro 139 anziché Euro 179.
Articolo 6 – Modalità d’iscrizione – inserimento dati personali, scelta circuito e data
Per iscriversi il concorrente dovrà compilare in tutte le sue parti il form online alla voce “Partecipa ora!” sul sito web ufficiale gttalent.com. Contestualmente all’iscrizione il concorrente dovrà scegliere il circuito per la Selezione e la data in cui partecipare tra quelle disponibili nel calendario appuntamenti.
Articolo 6.1 – Modalità d’iscrizione – pagamento quota di partecipazione
Al termine dell’inserimento dei dati personali, della scelta del circuito e della data che il concorrente ha indicato nel form, dovrà procedere con il pagamento per regolarizzare l’iscrizione.

La modalità di pagamento dell’iscrizione è prevista tramite Carta di Credito via PayPal (il metodo più rapido per la conferma dell’iscrizione) sia tramite Bonifico alle coordinate bancarie indicate nel sito e inviate anche via email nel momento della scelta di questa modalità (in questo caso l’iscrizione verrà regolarizzata solamente dopo il ricevimento del bonifico sul conto bancario dell’organizzatore).

A regolarizzazione dell’iscrizione avvenuta tramite il pagamento verrà inviata un’email di conferma ufficiale dell’iscrizione con la fattura di acquisto. La fattura sarà inoltre disponibile all’interno del profilo concorrente.

Agli aspiranti concorrenti che compileranno il form d’iscrizione ma che non regolarizzeranno il pagamento entro 5 giorni dalla compilazione, verrà cancellato l’account creato; nel caso intendessero iscriversi nuovamente a GT Talent potranno comunque farlo ricompilando nuovamente il form d’iscrizione, regolarizzando successivamente l’iscrizione tramite il pagamento.

Sarà possibile richiedere il rimborso entro e non oltre 10 giorni dalla data di pagamento della quota d'iscrizione.
 
Articolo 6.2 – Modalità d’iscrizione – completamento dei dati personali e scelta della fascia oraria di partecipazione
Successivamente e comunque obbligatoriamente entro 5 giorni trascorsi dalla data d’iscrizione, accedendo al proprio profilo con gli accessi ricevuti via email, il partecipante dovrà completare il proprio profilo inserendo i dati richiesti al fine della partecipazione a GT Talent indicando la fascia oraria tra quelle disponibili in cui intende effettuare le prove di abilità.

Al completamento dell’iscrizione verrà inviata un’email di conferma ufficiale dell’iscrizione con il Pass di partecipazione completo di tutti i dati forniti, e le informazioni generali.

Nota: al concorrente verrà assegnato un codice alfanumerico univoco che sarà necessario avere con sé in tutte le fasi di svolgimento del GT Talent.
Articolo 7 – Limite numero iscrizioni
Saranno accettate le iscrizioni fino al massimo della capienza consentita dalle giornate a disposizione per ogni appuntamento in calendario. Il sistema software del sito web gttalent.com non consentirà di eccedere oltre la capienza consentita, non sarà quindi possibile iscriversi dopo il raggiungimento di questa soglia.
Articolo 8 – Rifiuto d'iscrizione
L’Organizzatore potrà, con giudizio inappellabile ed insindacabile, rifiutare una o più iscrizioni qualora non venisse rispettato il regolamento sottoscritto dall’aspirante concorrente, comunicando la mancata iscrizione ai diretti interessati via posta elettronica e provvedendo alla restituzione della quota d’iscrizione pagata.
Articolo 9 – Annullamento, interruzioni e variazioni
L’Organizzatore si riserva la facoltà di modificare, annullare o interrompere GT Talent in qualsiasi momento, qualora cause indipendenti dalla sua volontà ne impedissero l’effettuazione e di apportare eventuali modifiche al presente Regolamento in qualsiasi momento, qualora lo ritenesse opportuno e/o necessario per un migliore successo del programma. Eventuali modifiche al regolamento verranno trasmesse via email a tutti i concorrenti già iscritti in precedenza. Qualora il programma di GT talent dovesse subire variazioni, nulla avrà a pretendere l'iscritto per eventuali cambiamenti relativi al numero, ai giorni, ai circuiti, ed agli orari degli appuntamenti delle Selezioni, Semifinale e Finale. In caso di annullamento la quota d'iscrizione versata relativa alle sole selezioni annullate sarà interamente rimborsata.
Articolo 10 – Pagina Concorrenti e profilo del concorrente
Al termine dell’iscrizione a GT Talent, alla sezione “Concorrenti” sul sito ufficiale gttalent.com, verrà visualizzata la foto con le informazioni di base del concorrente (Nome e Cognome, codice univoco, Età, Nazione, Provincia, Circuito e data scelti per le selezioni). Il tasto “Profilo” porterà alla pagina specifica del concorrente, che oltre ai dati indicati sopra, riporterà i punteggi delle prove di abilità. Il concorrente avrà la facoltà, accedendo all’area riservata con le credenziali ricevute via email in fase d’iscrizione, di collegare al proprio profilo i social network di riferimento a se stesso e potrà anche caricare delle foto esclusivamente se inerenti a GT Talent eseguite durante la manifestazione, fino ad un massimo di 5 foto. All’interno dell’area riservata troverà anche i documenti Pass e Fattura di cortesia e un link per visualizzare dei video con le spiegazioni delle prove di abilità che verranno messi a disposizione prima dello svolgimento delle selezioni.
Articolo 11 – Possibilità di cambio fascia oraria
Ai concorrenti verrà data la possibilità di effettuare il cambio di fascia oraria senza oneri, al patto che sia all’interno della stessa data riportata in fase d’iscrizione e compatibilmente con la disponibilità residua.

Il cambio di fascia oraria è consentito una sola volta. L’organizzatore non sarà responsabile se non ci saranno altre fasce orarie disponibili alla richiesta del cambio. Il termine ultimo di possibilità di cambio di fascia oraria è entro il giornouna settimana prima della data di partecipazione.
Articolo 12 – Calendario appuntamenti delle Selezioni
Il Calendario 2020 è basato su 8 appuntamenti di selezione dove verranno svolte le prove di abilità. Ogni appuntamento di selezione è articolato in cinque giornate, dal lunedì al venerdì. Ogni giornata è divisa in N. 8 fasce orarie di un’ora ciascuna a partire dalle ore 9:00. Gli appuntamenti di selezione si svolgeranno tra i mesi di aprile e luglio 2021. Le date e i circuiti definitivi saranno pubblicati nel sito ufficiale gttalent.com alla sezione “Appuntamenti”
Articolo 13 – Eventuali variazione date e circuiti del calendario appuntamenti
Tutti gli appuntamenti in calendario dalle Selezioni alla semifinale e finale potranno essere sostituite con altre date o circuiti in caso si evidenziassero problemi nel programma. Le eventuali variazioni di data e sostituzioni delle Selezioni, della Semifinale e della Finale saranno comunicate via mail agli iscritti interessati e indicate anche sul sito ufficiale gttalent.com. Le suddette variazioni/sostituzioni non potranno essere contestate e in caso venisse applicata una variazione non sarà previsto il rimborso della quota d’iscrizione versata.
Articolo 14 – Check-in
Gli iscritti dovranno presentarsi nei circuiti un'ora prima dell'orario prescelto in fase d'iscrizione e confermati via mail alla conclusione della registrazione. I concorrenti dovranno obbligatoriamente portare con sé, oltre al pass ricevuto via email in fase d'iscrizione, la patente di guida (vedi Art.3) per una verifica al banco check-in. Il costo di trasferta per raggiungere i circuiti è a carico dei concorrenti. I concorrenti che non si presenteranno in tempo utile non saranno ammessi a partecipare alle prove di selezione e perderanno contestualmente il diritto di partecipazione a GT Talent senza alcuna possibilità di rimborso della quota di partecipazione versata nella fase d’iscrizione.
Articolo 15 – Svolgimento selezioni di GT Talent
Il concorrente dovrà presentarsi un’ora prima della fascia oraria prescelta per le selezioni per le operazioni di check-in; all’interno della fascia oraria definita ogni concorrente svolgerà tre prove di abilità; le modalità di effettuazione delle prove, saranno comunicate direttamente sul posto dagli addetti del GT Talent che divideranno i concorrenti in gruppi; le tre prove potranno essere eseguite in ordine diverso di quelle sotto indicate.

PROVA SIMULATORE
Questa prova metterà in evidenza le capacità di adattamento e del livello di guida dell’auto da parte dei concorrenti e del corretto approccio alle fasi pre e uscita dai box, posizione di guida, di ricognizione nel giro di uscita-riscaldamento con controllo dei vari punti del circuito, dei cartelli delle staccate, oltre agli indicatori visualizzati sullo schermo, prendere confidenza con i pedali e la forza da esercitare sul freno ed effettuare poi i giri di qualifica, da cui verrà assegnato e selezionato il migliore dei 2 giri effettuati. Altro aspetto sarà il comportamento tenuto in ottica SICUREZZA (per andare forte è necessario sapere guidare in piena sicurezza). La prova al simulatore è determinante e consente l’analisi e la valutazione quale primo approccio alle procedure iniziali di preparazione, dei giri in pista, dei punti di staccata, rispetto dell’autovettura e il rispetto della sicurezza.

PROVA SKID CAR
Questa prova metterà in evidenza le capacità di controllo dell’auto da parte dei concorrenti, la capacità di controsterzare correttamente, di accelerare in modo dolce e progressivo, porre in essere il giusto utilizzo dello sguardo, e quindi di saper gestire una situazione totalmente nuova con la giusta calma e freddezza. Il concorrente avrà accanto un istruttore esaminatore. È uno strumento che permette all’auto (trazione anteriore) di avere una bassissima aderenza sull’assale posteriore, in modo tale che l’auto sbandi anche a bassa velocità. La prova si effettuerà su un percorso di abilità in zona dedicata (non pista), cronometrato e uguale per tutti. I birilli/coni che di fatto creano il percorso, saranno sempre alla stessa distanza e nella stessa posizione affinché non ci possano essere contestazioni.
In caso di caduta durante una prova, il birillo sarà riposizionato dall’operatore nello stesso punto ricreando il percorso originario per il concorrente successivo con lo scopo che la prova sia uguale per tutti i concorrenti.
La prova sarà da subito cronometrata.

PROVA PISTA CON SETTORE CRONOMETRATO
Il concorrente effettuerà 2 giri di pista alla guida con accanto un istruttore esaminatore, il quale controllerà che la guida del concorrente rispetti prima di ogni altra cosa la SICUREZZA (per andare forte è necessario sapere guidare in piena sicurezza).
In caso di comportamenti PERICOLOSI voluti o involontari del concorrente, l’istruttore avrà la facoltà e il dovere di fermare l’auto anzi tempo invalidando la prova. In questo caso la prova non verrà ripetuta e il concorrente sarà classificato senza tempo e con una penalità di guida pericolosa.
I cordoli si potranno utilizzare solo se saranno quelli da “moto” (piatti) e solo in condizioni di pista asciutta. In caso di altra tipologia di cordoli NON si dovranno usare, causa Penalità.
Premesso ciò, in questi due giri di pista ci sarà un SETTORE CRONOMETRATO, questo settore comprenderà le classiche fasi di una curva: FRENATA - INSERIMENTO - PERCORRENZA - USCITA.
Nella restante parte della pista si manterrà un ritmo velocistico adeguato e indicato dall’istruttore, un ritmo che permetta una comunicazione tra concorrente/istruttore, che sia costruttiva sotto l’aspetto didattico.
Saranno posizionati dei birilli/coni per segnalare “indicativamente” un corretto punto di frenata, in ingresso curva per facilitare la giusta traiettoria, e a seguire 1 o più birilli/coni per indicare il punto di corda.
I birilli/coni che di fatto sono dei punti di riferimento utili per i concorrenti, saranno sempre alla stessa distanza e nella stessa posizione affinché non ci possano essere contestazioni. In caso di caduta durante una prova, il birillo sarà riposizionato dall’operatore nello stesso punto ricreando il punto di riferimento originario per il concorrente successivo con lo scopo che la prova sia uguale per tutti i concorrenti.
Il giro di rientro dovrà essere effettuato a bassa velocità per permettere ai freni di raffreddarsi.
La pressione degli pneumatici sarà tenuta sotto controllo per mantenere le condizioni ottimali a tutti i concorrenti.
Le vetture utilizzate dai concorrenti saranno le Ferrari 458 Italia.
Articolo 16 – Abbigliamento per le prove di abilità
È consigliato un abbigliamento pratico e sportivo con l’utilizzo di scarpe con suola in gomma non troppo ingombranti per essere agìli con i pedali delle auto; non sarà ammesso l’uso di abbigliamento pubblicitario o recante pubblicità inerenti ad auto, pneumatici, marchi e loghi automobilistici/motoristici).
Articolo 17 – Criteri di selezione nelle prove di abilità
SIMULATORE
La prova è basata su 2 giri cronometrati di pista per registrare il miglior tempo sul giro, oltre al giro di ricognizione uscita box. Il concorrente partirà dai box con condizione “gomme/termocoperte ON e gommatura pista ottimale”.
Il concorrente dovrà gestire al meglio la fase di lancio, fissare i punti di staccata e avviarsi alla fase dei giri cronometrati sfruttando al meglio le condizioni di pista; sarà consentito passare sui cordoli, sempre nel rispetto delle corrette traettorie con obbligo di avere sempre 2 ruote all’interno del circuito, non recare danni alla vettura tali da compromettere la stabilità e soprattutto la sicurezza. La valutazione terrà conto del miglior tempo sul giro. In caso di comportamenti PERICOLOSI voluti o involontari del concorrente, l’istruttore o suo delegato avrà la facoltà e il dovere di fermare la prova invalidandola.

SKID CAR
La prova è basata su dei giri cronometrati del percorso delimitato dai birilli. Il rettangolo di partenza/arrivo sarà di 5 metri per 8 e sarà composto da 6 birilli entro i quali ci si dovrà obbligatoriamente fermare.

I criteri di valutazione di questa prova sono due:
Tempo sul giro.
Il miglior concorrente classificato sarà colui che impiegherà il minor tempo a completare il percorso.
Penalità.
Ad ogni birillo abbattuto nel percorso verrà assegnata una penalità pari a 3 secondi da sommare al tempo registrato sul giro, qualora il concorrente abbattesse oltre 3 birilli, verrà assegnata una penalità forfettaria di 10 secondi da sommare al tempo registrato sul giro; se in fase di arresto nel rettangolo di arrivo l’auto abbatterà dei birilli, ogni birillo caduto assegnerà una penalità di 5 secondi da sommare al tempo registrato sul giro;
sempre nella fase di arresto nel caso in cui l’auto supererà la linea di delimitazione dei birilli, saranno assegnati 5 secondi di penalità da sommare al tempo registrato sul giro.

PROVA PISTA CON SETTORE CRONOMETRATO
La prova è basata su un settore cronometrato tra ingresso e uscita curva, questo settore comprenderà le classiche fasi di una curva: FRENATA - INSERIMENTO - PERCORRENZA - USCITA

I criteri di valutazione di questa prova sono tre:
Tempo sul giro.
Il miglior concorrente classificato sarà colui che impiegherà il minor tempo a completare il settore cronometrato. Penalità.
Ad ogni birillo abbattuto nel settore verrà assegnata una penalità pari a 1 secondo da sommare al tempo registrato sul giro

Comportamenti alla guida
Verrà valutato li comportamento alla guida di ogni concorrente secondo questo criterio:
Pericoloso
Non ascolta l’istruttore
Guida Brusca
Utilizzo non adeguato della frenata
Nervoso
Utilizzo non adeguato dello sterzo

CONDIZIONI DI PISTA BAGNATA
In caso di cambio condizioni atmosferiche (asciutto/pioggia - pioggia/asciutto) durante lo svolgimento delle prove verrà utilizzato, come nelle competizioni, il metodo WET RACE da utilizzare in tutto il periodo che sussistano le condizioni di scarsa aderenza. Qualora le condizioni tornassero da asciutto verrà posta fine al WET RACE.
Per uniformare le valutazioni delle prove, per tutta la durata del metodo WET RACE i concorrenti in pista verranno valutati applicando un livello di difficoltà maggiore stabilito nella percentuale del 15% di riduzione del tempo impiegato nella prova cronometrata.
Selettore di esclusione controlli elettronici di stabilità e trazione posto sul volante:
in condizioni di pista in modalità WET RACE il "selettore" sarà posizionato su modalità "Wet" mentre in condizioni di pista asciutta il "selettore" sarà posizionato su modalità "Sport"
Articolo 18 – Calcolo classifiche
La classifica finale sarà data dalla somma delle tre prove di abilità svolte in base ai punteggi ottenuti dai concorrenti.
Le valutazioni degli Esaminatori ottenute nelle selezioni potranno essere consultate dai concorrenti all’interno della propria area riservata del profilo all’interno del sito web ufficiale gttalent.com.
Le classifiche saranno invece pubbliche e sempre visibili all’interno del suddetto sito web ufficiale.
Articolo 19 – Calendario appuntamenti della Semifinale e della Finale
La Semifinale e la Finale si disputeranno, in due date distinte, ognuna in un’unica giornata, entrambe sul circuito di Vallelunga (Roma).
Le date definitive saranno pubblicate nel sito ufficiale gttalent.com alla sezione “Appuntamenti”.
Articolo 20 – Concorrenti che accedono alle semifinali
I primi due classificati per ogni circuito accederanno alla semifinale. I semifinalisti saranno i 16 migliori concorrenti selezionati negli otto circuiti in programma. I semifinalisti non appena riceveranno la convocazione via email dovranno comunicare, entro 24 ore dal ricevimento della mail di convocazione, la conferma della loro presenza, pena la non ammissione alla Semifinale ad insindacabile giudizio dell'Organizzatore.
I suddetti potranno essere sostituiti da altri concorrenti (Riserve), in base all'ordine di valutazione stilato dalla Giuria sulla base delle valutazioni degli Esaminatori. In Semifinale potranno essere previste delle sostituzioni in ordine di valutazione, ad insindacabile giudizio dell'Organizzatore, nel caso in cui qualche concorrente ammesso non possa essere presente, non abbia confermato la presenza oppure non risponda ai requisiti richiesti all'Art.3. Le convocazioni dei sostituti alla Semifinale saranno comunicate per tempo via email ai diretti interessati.
Articolo 21 – Fornitura equipaggiamento tecnico per i concorrenti che accedono alle semifinali e spese di vitto, alloggio e trasferimento

I sedici concorrenti semifinalisti riceveranno al proprio domicilio l’abbigliamento ufficiale del GT Talent che consiste in: borsa sportiva, tuta da pilota, guanti, sotto-casco, scarpe da pilota.
Vitto e alloggio saranno a carico dell’organizzazione in una struttura selezionata per il giorno della semifinale, inoltre i semifinalisti riceveranno un biglietto per il treno a/r per raggiungere il circuito di Vallelunga.
Articolo 22 – Svolgimento Semifinali del GT Talent

I concorrenti semifinalisti dovranno presentarsi nel circuito e agli orari previsti dall’Organizzatore che saranno comunicati tramite mail di convocazione due settimane prima dello svolgimento della Semifinale.
Le modalità di effettuazione e la tipologia delle Prove saranno comunicate direttamente sul posto dall’organizzatore del GT Talent. All’interno dell’area riservata del proprio profilo, i semifinalisti troveranno i link per visualizzare dei video con le spiegazioni delle prove semifinali che verranno messi a disposizione prima dello svolgimento delle stesse. Le prove saranno volte a valutare l’abilità, l’attitudine, le capacità di guida e la velocità attraverso prove cronometrate.
Le vetture utilizzate nella Semifinale saranno le Ferrari 458 Italia e Ferrari 430 Challenge.
Per i concorrenti della semifinale sarà obbligatorio presentarsi con l’equipaggiamento sportivo preventivamente ricevuto al domicilio. Il casco sarà fornito sotto forma di noleggio gratuito dall’Organizzatore.
Nella Semifinale, ciascun concorrente avrà al posto del passeggero un Esaminatore; gli Esaminatori saranno assegnati ad insindacabile giudizio dall’Organizzatore e potranno essere sostituiti nel corso di GT Talent.
I primi due concorrenti classificati accederanno alla prova Finale.
Articolo 23 – Concorrenti che accedono alle finali

I primi due concorrenti classificati nelle semifinali accederanno alla finale.
I Finalisti, non appena riceveranno la comunicazione di accesso, dovranno comunicare via email all’indirizzo info@gttalent.com la conferma della loro presenza, in caso di defezione o di mancata conferma entro 24 ore dal ricevimento della convocazione, ad insindacabile giudizio dell’Organizzatore, non saranno ammessi alla Finale e potranno essere sostituiti da altri (Riserve) in base all’ordine di valutazione stilato dalla Giuria sulla base delle valutazioni degli Esaminatori.
Articolo 24 – Spese di vitto, alloggio e trasferimento per la finale

I due concorrenti finalisti avranno vitto e alloggio pagato in una struttura selezionata dall’Organizzazione per il giorno della finale e riceveranno un biglietto per il treno a/r per raggiungere il circuito di Vallelunga.
Articolo 25 – Svolgimento della Finale del GT Talent

I due concorrenti finalisti dovranno presentarsi nel circuito e agli orari previsti dall’Organizzatore che saranno comunicati tramite mail di convocazione due settimane prima dello svolgimento della Finale.
Le modalità di effettuazione e la tipologia delle Prove saranno comunicate direttamente sul posto dall’organizzatore del GT Talent. All’interno dell’area riservata del proprio profilo, i semifinalisti troveranno i link per visualizzare dei video con le spiegazioni delle prove semifinali che verranno messi a disposizione prima dello svolgimento delle stesse. Le prove saranno volte a valutare l’abilità, l’attitudine, le capacità di guida e la velocità attraverso prove cronometrate.
Per i concorrenti finalisti sarà obbligatorio presentarsi con l’equipaggiamento sportivo preventivamente ricevuto al domicilio. Il casco sarà fornito sotto forma di noleggio gratuito dall’Organizzatore.
Il concorrente miglior classificato parteciperà ad una tappa del campionato Peroni.
Articolo 26 – Requisiti obbligatori del concorrente vincitore del GT Talent

Il concorrente vincitore del GT Talent, dovrà sottoporsi, alle visite mediche di idoneità per il rilascio della licenza sportiva che sarà necessaria per il vincitore per poter disputare la gara di Coppa Italia GT.
Qualora un concorrente non possedesse i requisiti necessari all’ottenimento della licenza sportiva, non potrà godere del premio e di conseguenza verrà scelto il secondo miglior classificato nella Finale e così in avanti per ulteriori casi di non idoneità. Il costo della Licenza sportiva sarà a carico dell’organizzatore.
Articolo 27 – Riconoscimento finale del vincitore

Il vincitore del GT Talent sarà il concorrente che risulterà migliore nella prova finale e potrà disputare la gara di Coppa Italia GT.
L’Organizzatore provvederà a fornire gratuitamente l’equipaggiamento da gara completo al concorrente vincitore del GT Talent sostenendo anche i costi di vitto e alloggio in strutture selezionate per l’evento in programma.
Articolo 28 – Esaminatori prove di abilità

L’Organizzatore ha incaricato un pool di Esaminatori/istruttori di provata esperienza, che giudicheranno gli iscritti nelle Selezioni. La composizione del pool di Esaminatori potrà essere modificata nel corso di svolgimento del GT Talent.
Articolo 29 – Giuria prove Semifinale e Finale

L’Organizzatore in occasione delle prove Semifinale e Finale ha incaricato 4 giudici di grande rilievo nel mondo del motorsport.
In collaborazione con gli esaminatori, la giuria determinerà la classifica dei concorrenti.
Il giudizio espresso dalla Giuria sulla base delle valutazioni espresse dagli Esaminatori per il passaggio alla Finale, riguarderà una valutazione complessiva di ogni concorrente tenendo conto di una serie di parametri oggettivi. Il giudizio sarà insindacabile ed inappellabile.
Sul sito web ufficiale gttalent.com saranno pubblicati i nomi dei 4 giudici che comporranno la giuria del GT Talent.
Le classifiche saranno pubbliche sempre visibili all’interno del sito web ufficiale gttalent.com.
Articolo 30 – Reclami e Ricorsi

Con la sottoscrizione del presente Regolamento gli iscritti, direttamente od indirettamente, si impegnano a non presentare reclami e ricorsi sul Regolamento, sullo svolgimento di GT Talent e sulle valutazioni degli Esaminatori, delle Giurie, dei tempi cronometrati e delle classifiche.
Articolo 31 – Albo ufficiale

Tutte le Comunicazioni saranno pubblicate sul sito web ufficiale gttalent.com il quale fungerà da Albo Ufficiale; altre comunicazioni saranno inviate via email ai concorrenti iscritti a GT Talent.
Articolo 32 – Poteri e facoltà dell’organizzazione – Norme Generali

32.1 – È facoltà dell’Organizzatore abbinare alle Selezioni, alla Semifinale ed alla Finale una o più iniziative a carattere promo-pubblicitario, fra cui a titolo esemplificativo ma non esaustivo: operazioni di patrocinio, trasmissioni e Format (Talent, Reality ecc) televisivi e radiofonici, supporti su internet, telepromozioni, sponsorizzazioni, merchandising, campagne pubblicitarie nonché autorizzare a titolo gratuito riprese fotografiche, televisive e registrazioni audio/video su pellicola, nastro o qualsiasi altro supporto la diffusione di foto-fono-video-riprese, anche realizzate da soggetti terzi autorizzati dall’Organizzatore, senza alcun limite temporale, anche per eventuali promozioni in eventi futuri senza che alcuno degli iscritti possa avere nulla a pretendere dall’Organizzatore e/o dai suoi aventi causa e/o da terzi.
32.2 – È facoltà dell’Organizzatore registrare e/o riprendere e/o far registrare e/o far riprendere e diffondere da terzi una o più fasi dell’evento, a livello televisivo, audiovisivo, fotografico e fonografico, via internet. Ciascun iscritto autorizza, con la firma della liberatoria, tali registrazioni e tali riprese concedendo lo sfruttamento dei suoi diritti di immagine connessi alla sua pubblica esecuzione, ed alla sua presenza a GT Talent, anche ai fini delle eventuali operazioni di carattere promo-pubblicitarie, senza alcuna limitazione di tempo e/o di spazio e senza avere nulla a pretendere sia dall’Organizzatore e/o dai suoi aventi causa e/o da terzi.
32.3 – In esecuzione dell’art. 13 Reg. UE della legge 2016/679 (GRPR) recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il concorrente fornisce il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali, direttamente o anche attraverso terzi, oltre che per l’integrale esecuzione del presente regolamento o per ottemperare ad obblighi previsti dalla legge, anche per consentire la promozione ed il migliore sfruttamento commerciale di GT Talent. Il conferimento dei dati personali per le finalità di cui al presente paragrafo è obbligatorio.
32.4 – Ogni diritto relativo al nome, al marchio e all’immagine di GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale, nonché al loro uso e sfruttamento, appartiene all’Organizzatore, il quale potrà disporne a propria intera ed assoluta discrezione.
32.5. – In particolare, sono di esclusiva pertinenza dell’Organizzatore, il quale potrà disporne senza limiti temporali o territoriali:
a) i diritti di immagine relativi all’utilizzo di foto su libri e carta stampata, quali quotidiani e periodici, i diritti di produzione, utilizzazione e trasmissione radiotelevisiva, cinematografica, “home video”, via Internet, attraverso modalità “wireless” e tecnologie connesse, nonché attraverso qualsiasi altro supporto, mezzo e sistema di diffusione sia esso materiale o digitale, attuale e futuro, utilizzando qualsiasi strumento tecnico terrestre o spaziale di trasmissione e ricezione, attuale o futuro, di GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara  finale, qualsiasi diritto di sfruttamento, per qualsiasi finalità sia essa di comunicazione, commerciale o promozionale, del nome, del marchio e dell’immagine di GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale.
b) I partecipanti riconoscono ed accettano che l’Organizzatore si riserva il diritto di utilizzare, direttamente o indirettamente, e di concedere a terzi (inclusi gli sponsor/partner di GT Talent) il diritto di utilizzare, sia in Italia che all’estero, senza preavviso e senza che alcun compenso sia loro dovuto:
- i nomi, i marchi, le immagini (sia in movimento che statiche) ed i risultati (classifiche) dei partecipanti iscritti a GT Talent.
- le immagini delle vetture e degli iscritti nel contesto della loro partecipazione a GT Talent e alle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale per scopi di comunicazione, commerciali e promozionali, inclusa la facoltà di produrre e far produrre articoli di merchandising e materiali di comunicazione e/o promozionali.
Articolo 33 – Norme particolari

Gli iscritti a GT Talent con la sottoscrizione del presente Regolamento dichiarano:
33.1 –di trovarsi in perfette condizioni fisiche, psicoficsiche e di essere sufficientemente preparati o qualificati per partecipare a GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale, di aver preso visione e di essere a conoscenza delle disposizioni del Regolamento che espressamente dichiarano di accettare senza eccezione alcuna e si impegnano ad osservare;
33.2 – di aver verificato che il form d'iscrizione e che le informazioni comunicate sono veritiere, corrette e complete;
33.3 – di essere stati debitamente informati, di comprendere e di accettare integralmente (i) la natura potenzialmente pericolosa GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara  finale; (ii) che GT Talent e le relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale possono comportare dei rischi e dei pericoli gravi alla persona lesioni personali, inclusa parziale o totale invalidità, paralisi e morte (“Rischi”) ; (iii) che le perdite e/o i danni sociali ed economici alle proprie persone, famiglie e/o a terzi, che potrebbero derivare dai Rischi, potrebbero essere di grave entità; (iv) che i Rischi possono essere causati da proprie azioni, omissioni o negligenza o da azioni, omissioni o negligenza di terzi o dalle condizioni in cui GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale avranno luogo; e (v) che possono sussistere altri rischi e/o perdite sociali ed economiche non note né ragionevolmente prevedibili al momento della sottoscrizione del presente. A questo riguardo si assumono ed accettano integralmente tutti i Rischi e le responsabilità per perdite, costi e danni derivanti da e/o connessi alla propria partecipazione a GT Talent e alle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale e/o a qualsiasi attività connessa ai medesimi e dichiarano di rinunciare, tenere indenne e manlevati l’Organizzatore, i suoi funzionari, direttori e dipendenti, collaboratori, sponsor e partner (“Manlevati”) da ogni e qualsiasi responsabilità, reclamo, richiesta, perdita o danno alla mia persona, derivanti da e/o in ragione di ogni e qualsiasi danno conosciuto o sconosciuto, previsto e imprevisto, lesioni personali e/o alla proprietà e le loro conseguenze che possano derivare a seguito della partecipazione a GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale;
33.4 – che i Manlevati non sono responsabili per errori, omissioni, atti o omissioni o per lo svolgimento per loro conto da parte di terzi o entità di attività specifiche legate a GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale;
33.5 – di impegnarsi a manlevare, anche processualmente, e tenere indenne i Manlevati da qualsiasi rivendicazione, responsabilità, pretesa – diretta, indiretta o sostanziale – , richiesta, diritto e/o causa di azione legale volta all’accertamento di pretese o rivendicazioni formulate da propri dipendenti o collaboratori comunque connesse ai danni derivanti da eventi occorsi durante GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara  finale;
33.6 – di avere pieno titolo a sottoscrivere il presente Regolamento e ad autorizzare l’Organizzatore a quanto ivi espressamente previsto e di aver rilasciato e sottoscritto la presente consapevolmente, liberamente e volontariamente, senza alcun incentivo e/o garanzia;
33.7 – di autorizzare l’Organizzatore, i suoi sponsor e/o partners a (i) far uso in ogni modo e maniera, direttamente e/o indirettamente, a scopo informativo, formativo e/o di archivio e per il perseguimento delle attività ricomprese nel proprio oggetto sociale, delle immagini riguardanti gli iscritti, nonché di qualunque informazione orale o scritta relativa o connessa alla propria partecipazione a GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale, in formato integrale o parziale, anche tramite l’esecuzione, con l’ausilio di soggetti terzi, di riprese fotografiche, video e/o altri materiali audiovisivi ed il loro caricamento, pubblicazione e diffusione su ed attraverso tutti i canali di comunicazione di titolarità dell’Organizzatore o dallo stesso gestiti o di cui la stesse si avvalgano, ivi espressamente inclusi siti internet/intranet e canali social network; (ii) registrare, riprodurre, diffondere, comunicare, pubblicare, adattare, rielaborare, stampare e/o utilizzare le immagini e gli elementi relativi alla propria persona per le finalità sopra indicate, su qualunque supporto digitale e/o cartaceo, avvalendosi di ogni mezzo attualmente conosciuto o disponibile o di futura creazione, nessuno escluso (quale, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, elettronico, online, via internet, interattivo, multimediale, tecnologico, etc.), senza limitazioni di tempo, luogo e/o spazio;
33.8 – di non aver concesso ad altri autorizzazione di contenuto analogo alla presente né di aver ceduto ad altri i relativi diritti, garantendo e manlevando da qualsiasi onere, spesa (ivi incluse le spese legali), danno e/o costo che dovesse derivare all’Organizzatore a fronte di azioni di terzi volte a contestare la legittimità dell’uso e dello sfruttamento da parte delle medesime di quanto qui conferito obbligandosi, altresì, espressamente sin d’ora a richiedere l’estromissione l’Organizzatore dagli eventuali giudizi a tal fine instaurati, corrispondendo alle medesime ogni somma e spesa eventualmente sostenuta in relazione a tali giudizi oltre al risarcimento dei danni tutti eventualmente subiti;
33.9- per la presente di non aver diritto ad ottenere qualsivoglia compenso o rimborso dall’Organizzatore a fronte dell’utilizzazione e/o sfruttamento da parte dell’Organizzatore e/o i suoi danti e/o aventi causa di quanto sopra espressamente autorizzato;
33.10 – di impegnarsi a non trasferire informazioni, tenere comportamenti che possano in qualsiasi modo danneggiare l’immagine dell’Organizzatore, dei suoi sponsor o partner. La violazione di tale obbligo determinerà l’esclusione da GT Talent e dalle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale e la perdita di ogni eventuale riconoscimento;
33.11 – che il contenuto della presente è da intendersi il più ampio e inclusivo, come ed entro i limiti consentiti dalla legge italiana, quale luogo dove si svolgeranno GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale e di accettare che ogni aspetto inerente la partecipazione a GT Talent e delle relative Selezioni, Semifinale, Finale e gara finale sarà regolato dalla legge italiana e che per ogni controversia di natura non sportiva che dovesse insorgere tra di essi e l’Organizzatore sarà competente in via esclusiva il foro di Milano, salvo altra inderogabile norma di legge. Selezionando le apposite caselle sul form d’iscrizione, accetto il presente Regolamento, la Liberatoria e la Privacy

Milano, 2 ottobre 2020